martedì 21 febbraio 2012

Gerarchia dei Demoni

I VARI TIPI DI DEMONI

Esistono varie tipi di classificazione poiché i demoni sono presenti nella mitologia cristiana, ebraica, pagana, musulmana, indiana, turca, cinese e giapponese. Durante il Medioevo e il primo rinascimento, per il rinnovato interesse verso le arti magiche e lo sviluppo di una stregoneria tutta europea, fu necessario tracciare dei sistemi di gerarchie più organizzate, che delineassero l'esatta posizione e caratteristica di ogni immaginabile demone. La lista più famosa è quella fornita dal medico e mago inglese Johann Weyer nel suo "Pseudomonarchia daemonum" (1563), secondo cui i demoni erano 7.409.127, comandati da settantanove principi e specificando l'aspetto e il carattere di ciascun demone.

All'inizio del 1800 l'inglese Francis Barrett pubblicò un libro intitolato Il mago, nel quale propose la seguente classificazione ottenuta dividendo tutti gli spiriti maligni in nove gradi:- i falsi dei o demoni che vogliono essere adorati;
- demoni che ingannano l'uomo con divinazioni e predizioni;
- vasi di collera, inventori di cose malvagie;
- vendicatori del male:
- ingannatori;
- potenti dell'aria
- furie;
- accusatori o inquisitori
- templari o seduttori.

Nella schiera di demoni la distinzione fondamentale è quella tra "incubi" (dal latino incumbere, giacere sopra) e "succubi" (dal latino succumbere, giacere sotto). I primi erano considerati di genere maschile e si pensava che visitassero le donne durante il sonno e si posizionassero sopra esse inducendole al peccato di lussuria; esisteva però un altro genere di demoni incubi (identificati in forma di folletti o piccoli mostri) che si pensava si sedesse sul petto degli uomini impedendo loro la respirazione (spiegazione delle apnee notturne). Per quanto riguarda i demoni succubi, questi avevano aspetto femminile e visitavano il sonno degli uomini anche qui per indurli al peccato di lussuria con essi. 

Secondo diverse tradizioni e leggende, la morte di un demone può avvenire in diversi modi: 1) Trapassandolo con una spada con l'elsa a forma di croce e bagnata con acqua santa. 2) Attirandolo su terra consacrata (verrebbe incenerito all'istante). 3) Espondendolo alla luce proveniente da una croce. 4) I proiettili benedetti da un santo riuscirebbero a ucciderlo (se colpito da proiettili "normali" ritornerebbe in vita). 5) Durante lo scontro con un demone di più alto grado nella gerarchia infernale, o, ancora, durante il combattimento con un demone appartenente ad un elemento contrario (esempio: "demone di fuoco" vs. "demone d'acqua"). 6) Colpendolo con oggetti provenienti da una chiesa.

Secondo invece la Cabala esistono sei categorie di demoni:
Demoni del Fuoco: abitano le regioni più lontane degli Inferi.
Demoni dell’Aria: dimorano e volano intorno agli uomini.
Demoni della Terra: essi si mescolano agli uomini con il compito di tentarli e ammaliarli.
Demoni dell’Acqua: vivono negli oceani, nei mari e nei fiumi provocando burrasche e naufragi.
Demoni Sotterranei: si celano nei pozzi e sono la causa di terremoti e delle eruzioni vulcaniche
Demoni delle Tenebre: devono il loro nome al fatto che vivono lontani dal sole.

La Cabala divide queste categorie di demoni in 10 gruppi, ciascuna comandata da un demonio particolare:
THAMIEL/THAUMIEL: i bicefali. Spiriti in rivolta dominati da Satana e Moloch.
CHAIGIDEL: Spiriti di menzogna guidati da Belzebù.
SATARIEL: i velatori. Spiriti della falsità, retti da Lucifero.
GAMCHICOLH/GAMCHICOTH: i Perturbatori di anime. Spiriti impuri governati da Astaroth.
GALB/GOLACHAB: gli Incendiari. Spiriti della collera dominati da Asmodeo.
TAGARIRIM/THAGIRION: i litigiosi. Sono gli Spiriti della discordia guidati da Belphegor.
HARAB SERAPHEL: i corvi della morte. Spiriti ribelli governati da Baal.
SAMAEL: i battaglieri. Spiriti della ferocia guidati da Adramelech.
IAMALIEL/GAMALIEL: gli Osceni. Spiriti capeggiati da Lilith.
RESHAIM/NEHEMOTH: i malvagi. Spiriti crudeli governati da Nahenia.

E voi come per gli Angeli, avete letto qualche romanzo in cui sono protagonisti i demoni? come vi sembrano come personaggi possibili negli urban fantasy? dovrebbero essere per forza tutti malvagi? Secondo me il libero arbitrio anche loro dovrebbero avercelo, come per gli Angeli, e non per forza uno deve comportarsi secondo la propria natura. Per cui demoni buoni e Angeli cattivi non sarebbe male.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...